Adagio


logo
Versione beta

Caggiano, la "Via dei Templari"

VOTO PERCORSO:3.0/5 SU 4 VOTI
Esegui il Login per Votare
VOTO RECENSIONE:2.8/5 SU 4 VOTI
Esegui il Login per Votare
Immagine percorso
dalla primavera all'autunno PERCORSO IN MONTAGNASIT-TURISTICO6,000 Km280 mt.20 mt.2-4 ore

nessuno.

agriturismo il "Capitano" frantoio oleario

autostrada A3 SA-RC uscita di Polla.

misto fra sentiero, carraia e strada con gradoni scavata nella roccia.

Caggiano(SA) - Campania

28 ottobre 2013

collocato su un rilievo dell'Appennino lucano, al confine del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ecco primeggiare sulla roccia, in tutta la sua bellezza ed il suo fascino, il caratteristico paese di Caggiano, comune in provincia di Salerno. Qui una strada scavata nella roccia fu percorsa dai Templari…

Era l'XI secolo quando l'Italia meridionale veniva conquistata dai Normanni e a Caggiano il loro arrivo fu segnato e testimoniato dal rafforzamento delle fortificazioni preesistenti e dalla costruzione di un castello. Aveva notevole importanza quel luogo per il controllo delle vie verso la Calabria e la Puglia, le vie percorse dai pellegrini diretti in Terra Santa. Ed è lungo questo transito che sorge una mansio, risalente al XII secolo, che i Templari eressero in contrada "Sant'Agata", fuori dal centro abitato. E’ ancora possibile individuarne il perimetro e una cappella, poco distante, dedicata appunto a S. Agata, un luogo suggestivo e ricco di fascino, nascosto tra arbusti e folta vegetazione quasi a volerne custodire gelosamente i resti ed i segreti.
E’ ancora fuori dal paese, su una roccia, che è possibile godere, dei ruderi della cappella di Santa Veneranda, risalente probabilmente all'XI secolo, a navata unica e con abside semicircolare, distrutta da un terremoto nel Settecento. La cappella si raggiunge percorrendo una strada “scavata” nella roccia, di una bellezza da togliere il fiato. Si conquistano i gradoni con la profonda sensazione di rivivere un mondo vissuto e mai finito. Si sente nell’aria il suono di preghiere e atti di devozione a Dio, mentre improvvisamente delle croci segnano la roccia e testimonianza del passaggio e della vocazione.

Lascia un commento:

Ricerca




                           

DIARIO: post più recenti

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica – per accaldati) dove di...

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica a piedi: “Dove dormono i...

In cammino sulla Francigena nel  sud

In cammino sulla Francigena nel sud

3 maggio 2015 - In cammino LUNGO LA VIA MEDIEVALE -TRAIANA- (La via...

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

Escursione culturale accompagnata a piedi nella natura, sui sentieri...

Scorci Procidani

Scorci Procidani

Limoneti, aranceti e mandarini dal sapore eccezionale, scorci...

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

Trekking culturale riscopriamo i tratturi per tutelare la natura, il...


Vedi tutti


Punti di interesse
Nessun punto di interesse presente