Adagio


logo
Versione beta

sentiero eco-naturalistico M. Calvello

VOTO PERCORSO:0.0/5 SU 0 VOTI
Esegui il Login per Votare
VOTO RECENSIONE:0.0/5 SU 0 VOTI
Esegui il Login per Votare
Immagine percorso
Primavera-autunno-invernoPERCORSO IN COLLINA

PRIMAVERA

SIE-ESCURSIONISTICO10,412 Km951 mt.633 mt.2-4 ore

assente

Oasi Masseria Sant'Elia (eco agriturismo) inf.333.7737555 - info@agrisantelia.it

Itinerario ad anello con partenza ed arrivo all’eco-agriturismo Masseria Sant’Elia

Collinare con fondo sterrato/erboso,sbrecciato, asfalto

Casalbore(AV) - Campania

12 giugno 2014
Per scaricare la traccia devi essere loggato

Una passeggiata nel fresco del verde della Valle del Miscano tra gusto, natura,paesaggio e sport, un suggestivo percorso naturalistico tutto fuori strada che prevede un itinerario ad anello con partenza ed arrivo all’eco-agriturismo Masseria Sant’Elia, nel silenzio e tranquillità. fuori dal caos cittadino. Un week end alla scoperta del paesaggio agrario e della gastronomia contadina della nonna.

L'itinerario parte e termina alla Masseria Sant'Elia .Si procede lungo il tratturo del Termine
si costeggia la necropoli sannita (3°-7° sec. a.C.)su una agevole sterrata e cespuglioni di rosa canina e ginestre, arbusti e querce secolari.Si va a sx procedendo tra alberi di pino e macchia mediterranea su fondo erboso pianeggiante fino all'imbocco del bosco alla località Tufazzi-Calandroni.Sul sentiero dopo aver oltrepassato la strada brecciata, incrociamo il -tratturo dei Pioppi - proveniva dal Sannio-beneventano, proseguiamo sullo stesso fino all'area pic nic,con laghetto,fontana e sentieri natura in località - Schiavone -
Questo è un territorio di demanio statale dove anticamente veniva praticata la transumanza delle greggi ed armenti e per il pascolo si pagava una - fida - per capo di bestiame. Saliamo in direzione di Monte Calvello mt.950. per chi la raggiunge, ha il privilegio di affacciarsi con una sola panoramica a 360° sui vasti orizzonti e paesaggi Dalla cima è possibile ammirare paesaggi incantevoli e infiniti, tra il parco eolico ( fattorie del vento) incrociamo l'antica via superiore per Isernia proveniente dalla Daunia (Tratturo superiore braccio) Si dice che da questa cima (vedi resti di antiche torri di avvistamento) venisse controllato il territorio sia per il movimento delle greggi che la salvaguardia dei pastori. L'ipotesi è rafforzata dal fatto che in questa zona alla località - Maraviglia - esistono i resti di una imponente e fortificata Masseria. Si continua sul crinale per poi scendere alla località Fontana Fredda per godersi alla sinistra uno spettacolare panorama
dell'imponente valle del Miscano. Scendiamo ancora a dx per raggiungere Fontana Fredda fino l'incrocio con la località Mainardo e poi a dx per Sant'Elia per terminare la bellissima escursione.

Lascia un commento:

Ricerca




                           

DIARIO: post più recenti

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica –

(Offerta Speciale Masseria Climatica – per accaldati) dove di...

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica

9 agosto – eco escursione naturalistica a piedi: “Dove dormono i...

In cammino sulla Francigena nel  sud

In cammino sulla Francigena nel sud

3 maggio 2015 - In cammino LUNGO LA VIA MEDIEVALE -TRAIANA- (La via...

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

1° e 10 maggio - Festa degli asparagi

Escursione culturale accompagnata a piedi nella natura, sui sentieri...

Scorci Procidani

Scorci Procidani

Limoneti, aranceti e mandarini dal sapore eccezionale, scorci...

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

22 marzo 2015 riscopriamo i tratturi

Trekking culturale riscopriamo i tratturi per tutelare la natura, il...


Vedi tutti


Punti di interesse

S.Maria dei Bossi

via Traiana e Tratturo

Seguendo il tracciato, giungiamo al riposo della transumanza di S..Spirito. Dove notiamo un restringimento ad imbuto del tratturo, ciņ serviva per la conta delle bestie. Il riposo si trova esposto a mezzogiorno, in corrispondenza del Fiume Miscano con una superficie di circa 8 ettari ed al centro di antiche vie di comunicazione come la via Traiana. che attraverso il ponte di S.Spirito (o del diavolo) del 110 dc. Costruito dal console Traiano si valicava il fiume Miscano. In quest?area le bestie sostavano in attesa della destinazione di assegnazione della zona di pascolo

Si entra in pieno nel Parco eolico (Toppe Jago Resce) ed incrociamo l?antica via superiore per Isernia proveniente dalla Daunia (Tratturo maggiore).

Area pic nic attrezzata, laghetto collinare, fontana con acqua frizzante, sentieri natura per trekking a piedi e sentieri per MtB,frescura all'ombra degli alberi, tanto verde

Tratturo del Termine

Tratturo del Termine e tratturelli della transumanza alla scoperta del paesaggio rurale alla raccolta erbe commestibili, spontanee e officinali tra macchie di rosa canina e biancospino, siepi di rovi, alberi secolari,rocce affioranti che in lontananza appaiono dei monumenti

Necropoli sannite Santelia-Spineto-Mont

Gallery
Gallery

Fontana Frascino

monte Calvello

Gallery
Gallery
Gallery
Gallery
Gallery
Gallery